Scelti per te

Video segnalati da utenti Clusit, che trattano il tema della sicurezza informatica e non contengono pubblicità.

Cyber Game

Cybersecurity, al via videogioco made in Italy per i più giovani

Si chiama "Cybercity Chronicles" ed è il primo videogioco completamente Made in Italy che coniuga la sicurezza con l'edutainment. La app è stata voluta dal Dipartimento per l'informazione per la sicurezza, in collaborazione con il ministero per l'Istruzione, primo caso in Europa in cui servizi di intelligence danno un contributo alla realizzazzione di un videogioco sulla cyber sicurezza rivolto ai più giovani. Il videogioco - che nasce nell'ambito della campagna "Be Ware be digital" promossa dalla Sicurezza nazionale - è stato presentato questa mattina in una scuola romana con la partecipazione del presidente del Consiglio Giuseppe Conte. "Qui ci sono ...
Guarda il video
Cyber Ospedale

Cybersecurity negli Ospedali per la prevenzione degli attacchi informatici

Gli attacchi informatici sono una minaccia concreta per la sicurezza e possono mettere a repentaglio il funzionamento di sistemi complessi ed essenziali. Fra questi certamente gli ospedali, rappresentando un pericolo sia in termini di accesso a dati sensibili sia per il rischio di bloccare le attività cliniche, soprattutto nelle procedure legate alla medicina d’urgenza dove non c’è il tempo di attendere che un blocco del sistema informatico venga risolto, perché il funzionamento delle sale diagnostiche o chirurgiche, che oggi è in rete, deve essere sempre garantito in tempi rapidi, e in completa sicurezza. E’ quindi essenziale avviare protocolli di cybersecurity ...
Guarda il video
cyber competenze

Cybersecurity: quali le competenze necessarie e come contrastare la vulnerabilità del fattore umano

Le aziende stanno cercando di acquisire e potenziare le competenze specializzate in sicurezza e privacy. Il 41% delle grandi imprese analizzate prevede un aumento dell’organico dedicato alla gestione della security, il 2% una diminuzione, il resto lo manterrà invariato. Sul fronte privacy, invece, il 38% inserirà nuovi profili e soltanto l’1% li ridurrà. È quanto emerge dall’Osservatorio Information Security & Privacy del Politecnico di Milano del quale Giorgia Dragoni, Ricercatrice Senior dell’Osservatorio, ci illustra in questa videointervista alcuni trend ...
Guarda il video
Elezioni

Allarme hacker sulle elezioni europee

L'avvertimento arriva da un esperto del settore, che grazie alle sue analisi che hanno rilevato diverse falle, il governo olandese ha deciso di abbandonare il conteggio elettronico usato finora per tornare a quello manuale. "I sondaggi e le elezioni su internet sono molto vulnerabili e se usate questo sistema per decidere chi governerà il paese, bè dovreste abbandonare i computer. Se volete proteggere il sistema contro gli hacker di Stato, abbandonateli". L'ombra degli hacker russi insomma si allunga anche sulle elezioni in Europa ...
Guarda il video
cybersecurity

Cybersecurity, la sicurezza in rete: scopri cosa rischi e come difenderti

Scopri l’importanza della sicurezza in rete. Le tecnologie e gli strumenti per trasmettere, archiviare, gestire e proteggere i dati hanno fatto passi da gigante, così come le potenziali minacce, che si sono evolute parallelamente. In questo senso la rivoluzione più grande a cui abbiamo assistito coincide con l’avvento di internet, che se da un lato ha realizzato opportunità impensabili un tempo, dall’altro ci ha esposto anche a nuovi pericoli. In nostra difesa, esiste la cybersecurity: l’insieme di tecniche e di strumenti tecnologici per la protezione dei sistemi informatici da attacchi di vario tipo. Denial of Service, malware, ransomware, phishing. Le ...
Guarda il video
saferinternetday2019

TG3: 05/02/2019 in 100 paesi: Safer Internet Day / Giornata Internet Sicura

Safer Internet Day (Giornata per una rete più sicura in italiano) è una giornata internazionale di sensibilizzazione per i rischi dell'internet istituita nel 2004 dall'Unione europea. Nei singoli Paesi membri dell'UE, le iniziative volte a promuovere un uso consapevole della rete fanno capo ai rispettivi Safer Internet Center nazionali. In Italia, tale funzione è svolta dal progetto Generazioni Connesse (https://www.generazioniconnesse.it/) coordinato dal Ministero dell'istruzione, dell'università e della ricerca ...
Guarda il video
cyberchallenge

CYBERCHALLENGE

Anche l’Università di Camerino parteciperà quest’anno a CyberChallenge.IT, il programma di addestramento alla cybersecurity gratuito per ragazze e ragazzi nati tra il 1995 e il 2002 che si svolgerà nella primavera del 2019 presso 18 sedi universitarie, fra cui appunto Unicam! Il programma culminerà in una gara locale e una nazionale in cui si confronteranno le squadre delle 18 università̀ italiane coinvolte. I migliori avranno la possibilità di entrare a far parte della Squadra Nazionale Italiana di Cyber-defender e concorrere a Bucarest all'European Cybersecurity Challenge il prossimo autunno. Non sono richieste conoscenze pregresse di sicurezza informatica, ma solo eccellenti capacità ...
Guarda il video
cyber paese

Cybersecurity, Tofalo: cultura sicurezza per difendere il Paese

Roma, (askanews) - Il sottosegretario alla Difesa, Angelo Tofalo, in una intervista a askanews parla di cyber security e di come il nostro Paese si sta attrezzando per far fronte a questa nuova sfida nel campo della sicurezza nazionale. "Il quinto dominio cibernetico è diventato a tutti gli effetti un nuovo dominio di guerra dove succedono tante cose. I dati sono raccapriccianti - spiega Tofalo - e stanno crescendo notevolmente perché da un lato aumentano gli attacchi portati da criminali e da organizzazioni governative o paragovernative e dall'altro lato aumentano anche i cittadini, vale a dire la popolazione globale, che ...
Guarda il video
Loading...

ATTENZIONE! I video vengono raccolti dal Clusit in queste pagine a scopo formativo e informativo.
La pubblicazione non costituisce in alcun modo una garanzia di valutazione o un’approvazione dei contenuti dei video, la cui responsabilità è lasciata agli autori e alle piattaforme su cui sono pubblicati.
In particolare, possono essere raccolti qui video il cui contenuto è anche scorretto, ma la cui esistenza o fonte possono essere interessanti per i soci.
Chiunque può segnalare nuovi video, o comunicazioni inerenti i contenuti riferiti dal presente sito, scrivendo una mail a video@clusit.it