I pirati informatici avevano già sottratto 75 mila euro dal conto di un artigiano di Martellago ma i Carabinieri sono riusciti, grazie all’aiuto della banca di appoggio, a restituirglieli. La truffa informatica, pensata nei minimi dettagli, è stata perpetrata ai danni di conosciutissimi gestori di una pasticceria. Un raggiro che ha messo in luce anche le falle del sistema di sicurezza bancario, e che ha permesso in poche ore di far partire due bonifici per un totale di 75mila euro.