Dal Rapporto Clusit 2015 emergono dati importanti in materia di cybersecurity in Italia e nel mondo. Ma come è possibile proteggersi, in particolare per un grande ente pubblico impegnato in un significativo processo di digitalizzazione dei servizi? L’analisi del direttore centrale DcOd dell’Istituto, Stefano Tomasini.